Indice

Indice

Rapido approfondimento

Nati da una visione coraggiosa al volgere del secolo, il sistema di gestione dei contenuti e la piattaforma di esperienza digitale di Sitecore sono stati sviluppati per consentire ai marketer di offrire esperienze online personalizzate e memorabili, senza l'ausilio di sviluppatori.

Cinque amici e una nuova visione coraggiosa

Nel 1998 cinque amici: Thomas Albert, Jakob Christensen, Peter Christensen, Ole Thrane e Michael Seifert fondarono Pentia A/S, una società di integrazione di sistemi focalizzata sull'implementazione di siti web realizzati con tecnologie Microsoft. Thrane, a forza di sviluppare siti web, decise di scrivere uno script per automatizzare gli aspetti del processo. Allora non lo sapeva, ma aveva appena scritto il primo codice di Sitecore.

Mentre implementava i siti web, il team iniziò a immaginare un futuro migliore per i marketet digitali: e se i marketer potessero offrire esperienze con i brand online coinvolgenti e significative senza dipendere dagli sviluppatori? L'anno successivo rilasciarono la prima versione di Sitecore: un nuovo modo di gestire i contenuti digitali. Nel 2001 fu fondata la Sitecore Corporation, con Seifert in qualità di CEO, che cominciò a conquistare il mercato dei sistemi di gestione dei contenuti (CMS).

Un percorso strategico verso l'espansione internazionale

Sitecore ha aperto uffici a Copenhagen e in Ucraina nel 2002. Ma è stata la sua precoce espansione negli Stati Uniti a differenziarla dalle altre società di tecnologia danesi.

Sin dalle origini di Sitecore, tutta la documentazione e il software era stato scritto in inglese. Grazie soprattutto a questa decisione strategica intenzionale, è stata in grado di espandersi negli USA nel 2004, in UK nel 2005 e in Australia nel 2007.

L'utilizzo dell'inglese non è stata l'unica decisione strategica compiuta da Sitecore agli esordi. Quando abbiamo cominciato, la maggior parte dei player di Internet offriva contenuti tramite pagine HTML statiche. Condotta da un team di sviluppatori, Sitecore ha offerto pagine dinamiche e contenuti dall'inizio. A quell'epoca non lo sapevamo, ma questa decisione ha preparato la strada a Sitecore, facendola diventare la piattaforma di esperienza digitale di punta qual è oggi.

La gestione dei contenuti web è morta

Almeno questo è ciò che ha dichiarato Seifert al consiglio d'amministrazione di Sitecore nel 2006. Se da un lato Sitecore era leader nel mercato dei CMS, Seifert non era più soddisfatto di creare semplicemente una “macchina da scrivere per il web”.

Dopo varie discussioni, il team ha elaborato un nuovo piano.

Molte aziende stavano utilizzando i social media per comunicare con i loro clienti e i potenziali, scoprendo l'importanza delle analisi di marketing e iniziavano a implementare l'automazione. Ma questi sistemi erano separati dai siti web e spesso risultava difficile integrarli. Sitecore li avrebbe combinati tutti.

C'era solo un problema. Sitecore non aveva i soldi per fare quello che la maggior parte delle società fa quando decide di espandere i servizi: acquisire altre aziende. Se Sitecore voleva fornire questi servizi, esisteva soltanto una possibilità: creare una piattaforma connessa da zero.

Non è stato facile, e molti pensavano che fossimo pazzi a tentare questa impresa, ma due anni dopo il team ha lanciato la prima iterazione della piattaforma di esperienza digitale di Sitecore. La piattaforma ha creato un archivio centrale di informazioni per ciascun visitatore web che poteva essere utilizzato per creare e offrire esperienze digitali personalizzate. Erano state poste le fondamenta per l'attuale Sitecore Experience Platform™ .

Sitecore oggi

Così come la tecnologia di Sitecore si è ampliata, altrettanto ha fatto la nostra presenza globale. Dopo l'apertura degli uffici australiani nel 2007, abbiamo aperto sedi in nei Paesi Bassi e in Svezia nel 2008, in Giappone nel 2009, in Canada e Germania nel 2010, a Singapore e in Francia nel 2012, in Belgio, Malesia, Cina e Indonesia nel 2015, a Hong Kong nel 2016 e in Medio Oriente e India nel 2017.

Oggi Sitecore funge da apripista nell'innovazione dell'esperienza digitale e riceve una serie di premi, il riconoscimento di leader del mercato  dalle principali società di analisti e numerose raccommandazioni da parte di clienti di diversi settori, modelli di business e località. Sitecore aiuta le organizzazioni di tutto il mondo a fare proprie le esperienze che creano per i loro clienti, elettori e sostenitori.