Menzioni d'onore di Sitecore

L'Oréal promuove la collaborazione

L'ambizioso obiettivo digitale di L'Oréal è di rinnovare e rilanciare 600 siti web per 15 brand in tre anni. Il premio finale: diventare il primo marchio digitale di cosmetici al mondo. Al centro della sua iniziativa di trasformazione aziendale globale c'è il miglioramento dell'esperienza online dei consumatori. Promuovere la cooperazione e la collaborazione tra gli obiettivi globali del marchio e i dati demografici specifici di un Paese porterà al successo.

Con 1 miliardo di consumatori che ogni giorno interagiscono con i 3.000 diversi siti web dell'azienda, L'Oréal ha colto l'opportunità di offrire un'esperienza con il marchio coerente, aprire nuovi canali di e-commerce, creare un'esperienza di acquisto personalizzata e aumentare i profitti attraverso il cross-selling. Allo stesso tempo, le 60 filiali nazionali avevano bisogno di una soluzione per localizzare prodotti e servizi in efficiente dal punto di vista dei costi e adattarsi per la crescita futura.

Correlato: Perché e come implementare Sitecore XP su Microsoft Azure

Oggi più che mai, i consumatori non vogliono fare acquisti sbagliati, non ha importanza se di persona oppure online. Per reinventare l'esperienza beauty attraverso la tecnologia, L'Oréal utilizza l'intelligenza artificiale e la realtà aumentata sui propri siti web e dispositivi connessi per offrire ai clienti più modalità per analizzare e comprendere le loro esigenze e ottenere raccomandazioni personalizzate per prodotti e servizi. Una delle sue nuove offerte si basa su un algoritmo di IA sviluppato da ModiFace, un'azienda che L'Oréal ha acquisito due anni fa. L'Oréal ha applicato il deep learning a 10.000 immagini, potenziando l'algoritmo per rilevare i sette segni dell'invecchiamento cutaneo di una cliente, ad es. le rughe del contorno occhi, la mancanza di compattezza o la radiosità, e raccomandare un piano di trattamento.

“L'IA è una fonte inesauribile di ispirazione e innovazione che consente a L'Oréal di soddisfare le diverse esigenze dei consumatori”, ha affermato Anne Guichard, General Manager dei siti web di L'Oréal. “Ora i consumatori possono caricare la propria immagine sui siti web di L'Oréal e in pochi minuti ricevono la loro matrice personalizzata di skincare. In questo modo apprendono di più sulla loro pelle e viene proposta una routine di prodotti pensata specificamente per soddisfare le loro esigenze."

 

Settore

Retail

Regione

EMEA

Guarda il progetto

www.loreal.com