Acquisisce dati. Pulisce dati. Unisce dati per creare un'unica panoramica sul cliente. Ma le doti di una piattaforma di dati sui clienti non finiscono qui. Dallo sviluppo della fedeltà e della fiducia all'aumento del fatturato, i vantaggi aziendali di una CDP, che rappresenta l'evoluzione della gestione delle relazioni con i clienti (CRM), sono molti e vari. Proponiamo 7 modalità in cui una piattaforma di dati sui clienti supporta la tua azienda nel creare customer journey eccezionali e nel favorire la personalizzazione scalabile.

1. Eliminare i silos di dati

È qui che la piattaforma di dati sui clienti rivela tutta la sua potenza. Scomponendo i silos di dati, la CDP consente un'eccellente gestione dei dati e trasforma le raccolte altrimenti casuali e frammentate di nomi, indirizzi e-mail e cronologia degli acquisti in informazioni preziose e di valore pratico che si aggiornano dinamicamente in tempo reale.

I profili duplicati che condizionano la rilevanza e l'analisi vengono rimossi, garantendo alla piattaforma di dati sui clienti di creare una visione a 360 gradi dei clienti ed eseguire analisi accurate dei parametri, la segmentazione e i processi decisionali per offrire i tipi di esperienze personalizzate che trasformano i clienti in sostenitori del brand.

2. Sfruttare la personalizzazione basata sull'IA

Sfruttando dati storici e in tempo reale, le piattaforme di dati sui clienti basate sull'IA offrono ai marketer tutte le informazioni necessarie per decidere chi, cosa, dove, quando e come coinvolgere i clienti in modo personalizzato.

La personalizzazione basata sull'IA è uno strumento di marketing prezioso per diversi casi d'uso. Sebbene i brand possano utilizzare l'IA per individuare le opportunità di up-selling di prodotti e servizi a clienti rilevanti, possono anche prevedere e identificare la clientela con ridotte probabilità di conversione.

Concentrarsi su una clientela di maggior valore consente di risparmiare tempo e risorse, in quanto si escludono i clienti non interessati o inadeguati dalle campagne per impedire che ricevano messaggi irrilevanti o “fuori dalla realtà” che contribuiscono al loro abbandono.

3. Garantire la protezione dei dati e la privacy

I clienti scelgono di fornire i propri dati di prima parte in cambio di esperienze digitali più personalizzate, ma desiderano anche che i loro dati siano al sicuro. Con la continua minaccia di violazioni dei dati e l'applicazione del GDPR e del CCPA, creare e mantenere la fiducia degli utenti non è mai stato così importante per i brand.

Le CDP consentono ai brand di rispettare le leggi attuali e nuove relative alla protezione dei dati e alla privacy centralizzando le informazioni sui clienti, riunendo le fonti di dati, creando profili dei clienti completi e aggiornati e rendendoli disponibili in tempo reale. Questo approccio centralizzato e incentrato sul cliente non solo garantisce la tua sicurezza e quella dei tuoi clienti durante la raccolta dei dati, ma implica anche che puoi eseguire rapidamente e facilmente un audit dei dati quando è necessario.

4. Creare customer experience omnicanale

Una CX eccezionale richiede una comprensione approfondita delle interazioni con i clienti sia online sia offline. Una piattaforma di gestione dei dati sui clienti permette ai brand di comprendere in modo approfondito i loro clienti, acquisendo dati da fonti online e offline e unificandoli per creare un'unica panoramica delle informazioni relative alla clientela.

Utilizzando l'apprendimento automatico e l'IA, la CDP garantisce la segmentazione dei clienti basata sui dati secondo criteri quali i dati demografici, la posizione geografica e il comportamento, quindi attiva campagne rilevanti tramite vari canali, tra cui dispositivi mobili, e-mail, webinar e social media. Con l'evolversi nel tempo delle preferenze della clientela in merito ai canali, la piattaforma di dati sui clienti può adattarsi a questi cambiamenti e reagire in modo intuitivo.

5. Incrementare l'efficienza operativa

Integrazioni fluide negli stack tecnologici esistenti, come la DMP o gli strumenti di automazione del marketing, permettono alle CDP di ridurre sostanzialmente i costi di configurazione e di risparmiare ore di lavoro tecnico, diminuendo così la dipendenza dalle risorse IT. Democratizzando i dati sui clienti, la CDP consente ai team marketing di concentrarsi sullo sviluppo di campagne ed esperienze di livello superiore, mentre i team IT possono dedicarsi al tracciamento, alla creazione e all'ottimizzazione di nuovi modelli di scienza dei dati.

6. Migliorare il customer lifetime value

Il Customer Lifetime Value (CLV) rappresenta il valore complessivo di un cliente nel corso dell'intera durata del rapporto con un marchio. Considerando che l'acquisizione di nuovi clienti è notevolmente più costosa rispetto alla fidelizzazione di quelli esistenti, per i brand è ragionevole, anche sotto il profilo economico, occuparsi dei clienti che sono già riusciti a convertire offrendo esperienze di marketing digitale coinvolgenti che promuovano la fedeltà.

Utilizzando informazioni predittive, una CDP dota i brand della capacità di individuare clienti di alto valore e di offrire le customer experience più rilevanti e personalizzate, proprio quelle che differenziano il tuo marchio dalla concorrenza e incrementano la fedeltà e la fidelizzazione dei clienti e, in ultima analisi, il CLV.

7. Incrementare il fatturato

Dal miglioramento dell'acquisizione dei clienti all'offerta di esperienze omnicanale personalizzate che favoriscono la fidelizzazione, una piattaforma di dati sui clienti è uno degli elementi più potenti dello stack MarTech nel generare ricavi. Ad esempio, la redditività derivante da clienti abituali o fidelizzati è aumentata del 36% nell'ultimo decennio. Una CDP consente ai brand di raccogliere dati di prima parte che possono essere sfruttati per un marketing mirato in grado di attrarre clienti fidelizzati nel corso della loro esperienza digitale.

La piattaforma di dati sui clienti di Sitecore

Sitecore CDP è una piattaforma avanzata di dati sui clienti che aumenta i tassi di conversione, il fatturato, la fedeltà e la fidelizzazione eliminando i silos di dati e consolidando i dati in tempo reale e storici provenienti da tutti i canali online e offline al fine di creare un'unica panoramica sul cliente.

L'approccio sicuro alla privacy-by-design della piattaforma crea fiducia in merito alla raccolta dei dati, mentre la segmentazione in tempo reale ti consente di offrire campagne di marketing tramite target live che tracciano il comportamento dei clienti su tutti i punti i contatto, snelliscono la gestione dei contenuti e riducono la spesa pubblicitaria riorientando i target con precisione.

Scopri di più su come la CDP di Sitecore può rivoluzionare le tue attività di marketing o leggi la nostra guida alla scelta di una piattaforma di dati sui clienti.

Fiona Hilliard è Content Marketing Manager di Sitecore. Collegati con lei su LinkedIn